Padre Lombardi 120706154837
VATICANO 26 Settembre Set 2014 1436 26 settembre 2014

Diritti dei bambini, la Santa Sede risponde all'Onu

Commenti a «Osservazioni Conclusive» presentate dalle Nazioni Unite a febbraio.

  • ...

Padre Lombardi, portavoce vaticano.

La Santa Sede ha risposto alle «Osservazioni conclusive» che erano state presentate il 5 febbraio dal Comitato per i diritti del bambino delle Nazioni Unite.
Lo ha annunciato la sala stampa vaticana, spiegando che i commenti della Santa Sede sono stati fatti pervenire all'ufficio della Nazioni Unite di Ginevra, fornendo gli indirizzi per la consultazione online dei commenti.
Le Osservazioni conclusive erano state presentate dal Comitato per i diritti del bambino in seguito ai rapporti, alle risposte scritte e al dialogo interattivo offerti dalla Santa Sede al Comitato «in quanto», ha ricordato la sala stampa vaticana, «Stato aderente alla Convenzione sui diritti del bambino».
PUNTI IN UN DOCUMENTO PUBBLICO. Padre Federico Lombardi, portavoce vaticano, ha riferito ai giornalisti che le osservazioni vertono sui punti esaminati in febbraio, e rispondono alla prassi dei paesi che aderiscono alla convenzione per la protezione dei fanciulli, «non ci sono particolari novità rispetto a quanto è stato pubblicato in febbraio», ha detto il portavoce, «e che ora può essere esaminato in un documento pubblico, pensato, che si inserisce in una procedura».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso