Iran Presidente Hassan 130916133009
DIPLOMAZIA 27 Settembre Set 2014 1015 27 settembre 2014

Nucleare, Iran e 5+1 lontani dall'accordo

Il presidente Rohani: «L'Italia è tra i Paesi considerati amici. Pronti a rafforzare le relazioni».

  • ...

Il nuovo presidente iraniano Hassan Rohani.

Le grandi potenze e l'Iran sono ancora lontani da un accordo definitivo sul programma nucleare di Teheran, secondo quanto ha comunicato il 26 settembre a New York un alto responsabile dell'amministrazione americana.
«Le distanze sono significative», ha affermato dopo otto ore d'intensi colloqui tra Teheran e il gruppo '5+1' (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia, Regno Unito e Germania), guidato a New York dalla rappresentante uscente della politica estera europea, Catherine Ashton.
ROHANI E L'ITALIA. Chiacchierando con un ristretto gruppo di giornalisti il presidente iraniano, Hassan Rohani ha parlato dei rapporti con il nostro Paese: «Contiamo sull'Italia e siamo pronti a rafforzare i rapporti con Roma. È tra i Paesi europei con cui abbiamo le migliori relazioni commerciali, culturali e politiche. E queste relazioni siamo pronti ad ampliarle e rafforzarle».
L'Italia vanta un antico e consolidato rapporto con l'Iran sia commerciale sia diplomatico. Nel 1998 Romano Prodi fu il primo capo di governo occidentale in visita ufficiale in Iran dal 1979.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati