Alfano 140905131648
POLITICA 28 Settembre Set 2014 1525 28 settembre 2014

Alfano: «Riforma del lavoro subito e per decreto»

«Renzi fa cose giustissime. Berlusconi? Vorrebbe essere al posto nostro».

  • ...

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Angelino Alfano difende Matteo Renzi sul Jobs Act. «Il premier sta proponendo delle cose giustissime. Io non voglio giocare al rilancio ma la riforma del lavoro dovremmo farla subito e per decreto», ha detto a SkyTg24, intervistato da Maria Latella .
Poi non risparmia le stoccate a Forza Italia. «Ora non è né carne, né pesce: non è né pienamente maggioranza né seriamente opposizione: sicché il giorno del voto sulla riforma del lavoro dovrà scegliere se essere carne o pesce».
«Berlusconi», ha proseguito, «si muove quasi da presidente del nuovo Ncd. Vorrebbe essere al nostro posto», ha sottolineato, «noi siamo una forza responsabile, seria, concreta che dà una mano, per smontare la vecchia sinistra e fare le cose. Lui vorrebbe fare le cose che stiamo facendo noi».

Correlati

Potresti esserti perso