Merkel Hollande 140510124311
BACCHETTATA 1 Ottobre Ott 2014 1454 01 ottobre 2014

Merkel: «La crisi non è passata, i Paesi facciano i compiti»

La cancelliera tedesca: «Non c'è crescita sostenibile senza finanze solide».

  • ...

François Hollande incontro Angela Merkel in Germania.

Contro gli scolari indisciplinati è arrivata l'ultima bacchettata della maestra.
Mentre la Francia si è ribellata all'austerity sforando il tetto del 3% deficit/Pil, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha richiamato tutti all'ordine nel nome del rigore.
«Non siamo ancora al punto in cui si possa dire che la crisi è alle nostre spalle», ha ammonito.
«AGIRE PER IL PROPRIO BENESSERE». «I Paesi devono fare i loro compiti per il loro benessere», ha aggiunto, ricordando che il patto di stabilità e crescita «si chiama così perché non può esserci crescita sostenibile senza finanze solide».

Correlati

Potresti esserti perso