Boschi 141002134559
STALLO 2 Ottobre Ott 2014 1214 02 ottobre 2014

Consulta, 16esima fumata nera per l'elezione dei giudici

Nessun candidato ha raggiunto il quorum e il M5s attacca Violante: «Incandidabile».

  • ...

Maria Elena Boschi durante la votazione per eleggere i giudici della Consulta.

Ennesima fumata nera per l'elezione di due giudici costituzionali da parte del parlamento in seduta comune, dopo il nuovo ticket Pd-Forza Italia Violante-Caramazza.
Nessun candidato ha raggiunto il quorum richiesto dei 3/5 dei componenti dell'Assemblea, pari a 570 voti.
Violante si è fermato a 511; Caramazza 450; Bruno 66; Carlassare 23; Pace 12; Ainis 7.
I voti dispersi sono stati 37, 144 le schede bianche e 42 le nulle.
Ora serve una nuova votazione, la 17esima, in programma nell'Aula di Montecitorio martedì 7 ottobre alle 13.
M5S ALL'ATTACCO. Il Movimento 5 stelle è tornato all'attacco sostenendo che Violante è ineleggibile.
«Pd e Forza Italia stanno cercando di tirar fuori altri nomi appartenenti ai partiti. Noi voteremmo un nome buono. Per esempio parliamo di professori come Carlassare, Rodotà e Pace. Sono personalità illustrissime e con i requisiti formali. Noi voteremmo persone come queste. Sono loro a non farci i nomi, sono loro congelati», ha detto il deputato grillino Danilo Toninelli, intervistato da RaiNews24.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso