Violante 141002095316
NOMINA 2 Ottobre Ott 2014 0949 02 ottobre 2014

Consulta, il M5s: «Anche Violante è incandidabile»

Dopo Teresa Bene al Csm, per i grillini mancano i requisiti pure al piddino.

  • ...

Luciano Violante.

Dopo il caso dell'ineleggibilità di Teresa Bene per il Consiglio superiore della magistratura, il Movimento 5 stelle è andato a controllare i requisiti richiesti per la nomina alla Consulta di Luciano Violante. Che secondo i grillini risulta incandidabile.
Il deputato Danilo Toninelli ha spiegato: «Abbiamo scoperto che non ha nessuno dei requisiti richiesti».
FA SOLO IL POLITICO. In particolare? «La Costituzione parla chiaro e Violante non è magistrato, neanche a riposo, delle giurisdizioni superiori ordinaria e amministrative, non ha mai esercitato la professione di avvocato, non è più professore ordinario in alcuna università da almeno cinque anni né ha mai svolto attività accademica a tempo pieno da quando è in politica».
Insomma «il suo nome, su cui il Pd si è scandalosamente inchiodato, non è meno dubbio di quello di Teresa Bene».

Correlati

Potresti esserti perso