Primarie Calabria 141006094153
CONSULTAZIONE 6 Ottobre Ott 2014 0940 06 ottobre 2014

Pd, primarie in Calabria: vince Oliverio

L'esponente dem conquista il 55% dei voti. Sarà lui il candidato del centrosinistra alle regionali.

  • ...

Mario Oliverio, candidato del centrosinistra alle regionali in Calabria.

Mario Oliverio è il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Calabria.
Il commissario della Provincia di Cosenza, ex deputato ed esponente del Partito democratico ha battuto il sindaco di Pizzo Gianluca Callipo, renziano, e quello di Lamezia Terme Gianni Speranza, di Sinistra ecologia e libertà, alle primarie di domenica 5 ottobre.
Ad annunciare i risultati della consultazione è stata la segreteria del Pd regionale.
A OLIVERIO IL 55%. Ad Oliverio sono andati circa il 55% dei consensi, a Callipo il 35% e a Speranza il 5%.
Si tratta, tuttavia, di dati non ancora ufficiali. Il dato definitivo sarà reso noto in giornata dal Pd calabrese che comunque ha già ufficializzato la candidatura di Oliverio alla presidenza della Regione.
Ottimo il dato dell'affluenza che si attesta sulle 110 mila persone.
RESA DI CALLIPO. «Il centrosinistra ha il suo candidato alla carica di presidente della Regione, ed è un esponente del Pd», ha dichiarato Callipo che ha ammesso di aver chiamato Oliverio per fargli gli «auguri» e per «assicurargli il sostegno» in vista della corsa per la Regione.
«L'obiettivo comune che avevamo entrambi all'inizio della campagna elettorale per le primarie», ha aggiunto il sindaco di Pizzo, «era, e resta, battere il centrodestra e restituire alla Calabria un governo autorevole ed efficace, guidato da quello che Matteo Renzi è riuscito a trasformare nel più grande partito progressista europeo. Il nostro progetto, quindi, resta in piedi e continuerà a proporre una diversa idea di politica, più moderna e in sintonia con il desiderio di rinnovamento che i cittadini esprimono in maniera sempre più forte».

Correlati

Potresti esserti perso