Alenka Bratusek 141009165652
POLTRONE 9 Ottobre Ott 2014 1635 09 ottobre 2014

Commissione Ue, Juncker: «Bratusek si è dimessa dalla vicepresidenza»

La candidatura dell'ex premier slovena era stata bocciata dagli eurodeputati.

  • ...

Alenka Bratusek.

Il presidente eletto della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha reso noto che l'ex premier slovena Alenka Bratusek, bocciata mercoledì 8 ottobre alle commissioni parlamentari che avevano tenuto la sua audzione, si è dimessa da candidata vicepresidente della Commissione europea.
«Ho molto rispetto per la decisione di Alenka Bratusek di dimettersi da vicepresidente designato della prossima Commissione europea che mi è stata appena comunicata», ha dichiarato Juncker.
«La sua decisione riflette il suo impegno verso l'Unione Europea, la Slovenia ed il processo democratico», ha affermato il lussemburghese aggiungendo che «con la sua decisione mi aiuta a finalizzare la composizione della Commissione europea, assieme al parlamento europeo e al Consiglio». «Sulla questione», ha concluso Juncker, «sono in stretto contatto con il primo ministro della Slovenia, Miro Cerar, e con la leadership del parlamento europeo».

Correlati

Potresti esserti perso