Padoan Renzi 140805151527
FISCO 10 Ottobre Ott 2014 2008 10 ottobre 2014

Legge di stabilità, Renzi: «Ci sarà un'unica tassa comunale»

Il premier: «Se togliamo il patto di stabilità ai Comuni, daremo il 75% di risorse in più».

  • ...

Pier Carlo Padoan e Matteo Renzi.

Novità fiscali in vista sulle tasse locali. Le ha confermate il premier Matteo Renzi parlando a Medolla: «Con la legge di stabilità che presentiamo il 15 ottobre ci sarà un principio di fondo. Il Comune ha un'unica tassa, chiara, come c'è in tutto il mondo».
Una rottura rispetto al passato: «Non una tassa il cui nome cambia tutti gli anni e che deve essere chiaramente indicata, con date chiare».
«IL PATTO DI STABILITÀ FA ARRABBIARE». Il presidente del Consiglio ha parlato anche delle finanze dei Comuni: «Il patto di stabilità è cosa che farebbe arrabbiare anche i santi. Ridurremmo in modo significativo il patto di stabilità. Se riusciremo a eliminarlo, daremo il 75% in più di risorse». Così Matteo Renzi, da Medolla, riferendosi alle finanze dei Comuni.
«TAGLIAMO IL COSTO DEL LAVORO». Un annuncio anche per le aziende: «Nella legge di stabilità ci sarà una misura di riduzione del costo del lavoro per le imprese, perché per i lavoratori c'è già stata con gli 80 euro. Si tratta di verificare le compatibilità perché non vogliamo aumentare le tasse».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso