Alfano 141010193257
IMMIGRAZIONE 16 Ottobre Ott 2014 1440 16 ottobre 2014

Alfano: «Mare Nostrum sarà chiusa»

L'operazione «non convivrà con Triton» che parte dal primo novembre.

  • ...

Angelino Alfano.

L'operazione Mare Nostrum è destinata alla chiusura. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in un'informativa alla Camera. «D'accordo con il premier, a un prossimo Consiglio dei ministri sarà deliberata la conclusione dell'operazione».
Alfano ha spiegato che Mare Nostrum «non convivrà con Triton» che Frontex ha previsto di far partire dal primo novembre 2014.
In precedenza il direttore esecutivo di Frontex, Gil Arias Fernandez, aveva detto che Triton non avrebbe sostituito Mare Nostrum, ma sarebbe stato solo un supporto.
CONTINUA L'IMPEGNO ITALIANO. «Anche dopo la dismissione dell'operazione, l'Italia continuerà a fare ricerca e soccorso in mare», ha aggiunto Alfano.
«Abbiamo ottenuto che sia l'Ue a presidiare le nostre frontiere, anche se questo non spoglia l'Italia dai suoi obblighi. L'1 novembre partirà l'operazione Triton, targata Frontex e 18 Stati hanno dato disponibilità a partecipare. Si tratta di un fatto senza precedenti: forniranno assetti, personale, esperti».
TRITON COSTA UN TERZO DI MARE NOSTRUM. Triton, ha proseguito il titolare del Viminale, «costa meno di un terzo di quanto è costata Mare Nostrum, ha regole d'ingaggio diverse ed il suo obiettivo principale è quello di contrastare l'immigrazione irregolare. Le sue navi saranno impiegate nel raggio di 30 miglia dalle coste italiane e potranno disporre la distruzione delle imbarcazioni sequestrate agli scafisti».
UNHCR: «POTREBBERO AUMETARE LE MORTI». L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ha espresso «profonda preoccupazione» per l'annuncio dell'imminente fine dell'operazione Mare Nostrum, senza che ne sia prevista la sostituzione con un'operazione di soccorso in mare congiunta a livello europeo. Questo farà aumentare, secondo l'Unhcr, i rischi per le persone che tentano di raggiungere l'Europa via mare e potrebbe portare a un aumento di morti di rifugiati e migranti.

Correlati

Potresti esserti perso