Marine 140903135829
POLITICA 16 Ottobre Ott 2014 1720 16 ottobre 2014

Ue, euroscettici: Le Pen apre le trattative per un nuovo gruppo

De Danne, consigliere del Fron National, chiude a Ukip e M5s: «Sarebbe difficile».

  • ...

Marine Le Pen, leader del Front National francese.

Marine Le Pen non molla. Dopo lo scioglimento del scioglimento del gruppo euroscettico Efdd con Ukip e M5s la leader del Front Nartional francese intende iniziare la costruzione di un nuovo gruppo al parlamento europeo. Almeno secondo quanto dichiarato da Lodovic de Danne, consigliere per gli affari europei del partito, secondo il quale Le Pen «non si rallegra» dell'accaduto ma assieme ai suoi alleati vede che «si aprono delle opportunità».
DALL'APPELLO ESCLUSI UKIP E M5S. «Tutti quelli che vogliono unirsi sono benvenuti», è stato l'appello riferito ai parlamentari dello Efdd «che non vogliono andare tra i non iscritti» ma non a Ukip e M5s: «Sarebbe difficile». «Farage», ha spiegato de Danne, «è stato molto chiaro su quello che pensa di Le Pen, Salvini e Wilders. Mentre dalla parte di Grillo ci hanno insultato sulla stampa dandoci dei fascisti».
A giugno, nella fase di formazione dei gruppi parlamentari, Le Pen e Farage si erano scontrati nel tentativo di costituire due diverse formazioni euroscettiche. La francese aveva pubblicamente annunciato l'alleanza con la Lega Nord, il Pvv olandese di Wilders, gli austriaci del Fpo di Strache ed i belgi del Vlaams Belang ma non era riuscita a raggiungere la quota minima di sette diversi Paesi.

Correlati

Potresti esserti perso