Beppe Grillo 141011122911
POLITICA 21 Ottobre Ott 2014 1301 21 ottobre 2014

Grillo: «Usciamo dall'Euro o sarà default»

Il leader M5s: «Ridimensionare debito in una moneta associata al valore della nostra economia».

  • ...

Il leader del M5s, Beppe Grillo.

Beppe Grillo dà il suo ultimatum. «Fuori dall'euro c'è salvezza, ma il tempo è scaduto. Riprendiamoci la sovranità monetaria e usciamo dall'incubo del fallimento per default. Per non finire come la Grecia. Fuori dall'euro o default. Non ci sono alternative». Sul suo blog ha commentato: «Gli interessi sul debito pubblico stanno ammazzando il Paese e smantellando lo Stato Sociale».
«Il debito pubblico», ha proseguito, «va ridenominato in una nuova moneta associata al valore della nostra economia. Pagheremo quindi meno interessi sul debito».
«LE IMPRESE TORNERANNO COMPETITIVE». «Con l'Italia fuori dall'euro, le Pmi italiane potranno tornare nuovamente competitive e l'occupazione in crescita e gli investitori stranieri finanzieranno comunque il nostro debito che sarà sostenibile e onorabile mentre con l'euro», ha affermato, «il debito pubblico non potrà che continuare a crescere e gli interessi ad aumentare fino a quando lo Stato Sociale italiano non sarà completamente smantellato e diventerà un guscio vuoto. Un corpo spolpato dalla Bce».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso