Falcomatà 141027102735
VOTO 27 Ottobre Ott 2014 0750 27 ottobre 2014

Reggio Calabria, Falcomatà eletto sindaco

Successo per il centrosinistra. Commissariamento finito dopo due anni.

  • ...

Giuseppe Falcomatà, neosindaco di Reggio Calabria.

Giuseppe Falcomatà ha conquistato Reggio Calabria. Il candidato del centrosinistra ha vinto le elezioni comunali con il 60,99% dei voti.
Il candidato di centrodestra Lucio Dattola, arrivato secondo, ha ottenuto il 27,33.
Con l'elezione di Falcomatà, il figlio di Italo che fu sindaco di Reggio dal 1993 al 2001, anno in cui morì a causa di una leucemia, s'è concluso il periodo di commissariamento del Comune per contiguità mafiose protrattosi per due anni.
QUARTO IL M5S. Paolo Antonio Ferrara, a capo di un raggruppamento di liste civiche, ha ottenuto il 3,17% dei consensi. Solo quarto il candidato del Movimento 5 stelle Vincenzo Giordano.
Gli altri candidati sindaco, tutti espressione di liste civiche, hanno ottenuto: Stefano Morabito l'1,96%, Giuseppe Walter Musarella l'1,71%, Aurelio Chizzoniti, consigliere regionale uscente, l'1,68%, Giuseppe Siclari lo 0,37% e Francesco Anoldo Scafaria lo 0,24%.
COMPLIMENTI DEL PD. Tra i primi a complimentarsi con il neosindaco di Reggio è stato Lorenzo Guerini, vicesegretario del Partito democratico.
«Grande soddisfazione per la vittoria di Falcomatà», ha scritto il fedelissimo del premier Matteo Renzi. Che poi ha aggiunto: «Un'altra città che cambia verso dopo anni di mal governo del centrodestra». Quindi Guerini ha spiegato che «il successo di Reggio Calabria rappresenta un buon viatico per le elezioni regionali di novembre»: «Da qui dobbiamo continuare a lavorare uniti per restituire alla Calabria e ai calabresi fiducia e speranza nel futuro», ha concluso il vice dell'ex rottamatore.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso