Senato Riforme 140808140144
VOTAZIONE 30 Ottobre Ott 2014 1351 30 ottobre 2014

Via i bonus bebè agli immigrati, sì di Lega e M5s

Un emendamento blitz di Calderoli: «Pd e Ncd hanno tradito gli italiani». Anche i grillini favorevoli. 

  • ...

Roberto Calderoli in Senato.

Blitz di Roberto Calderoli contro il bonus bebè agli immigrati.
Il senatore della Lega Nord ha presentato un emendamento al Documento di economia e finanza (Def) che è stato votato anche dal Movimento 5 stelle, ma bocciato da Nuovo centrodestra e Partito democratico.
«RENZI, SOLO SLOGAN». Calderoli ha accusato la maggioranza di aver tradito gli italiani: «Hanno votato contro l'impegno da parte del governo chiesto dalla Lega di dare seguito al fondo famiglia e al bonus bebè tanto sbandierato dal premier. Ancora una volta l'ennesimo slogan di Renzi usato esclusivamente per prendere in giro gli italiani. È la dimostrazione che se ne frega della famiglia e dei bambini e stanzia risorse solo per gli immigrati».
CONTRO LA CRISI DEMOGRAFICA. L'emendamento Calderoli alla nota di variazione al Def «declinava le politiche di sostegno alla natalità e alla famiglia, all'interno del documento economico e finanziario ai sensi e nel rispetto del principio costituzionale di cui all'art. 31, esclusivamente per i cittadini italiani in quanto finalizzate a contrastare la crisi demografica del Paese».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso