Sede Partito Democratico 141106062838
RIFORMA LAVORO 6 Novembre Nov 2014 0625 06 novembre 2014

Jobs act al voto: la minoranza Pd contro Renzi

Trenta deputati dem verso l'astensione. Ma dipende dal compromesso col leader.

  • ...

La sede del Partito democratico a Roma.

Torna alta la tensione nel Partito democratico sul Jobs act del governo di Matteo Renzi.
Secondo i calcoli del Corriere della Sera, sarebbero infatti tra i 20 e i 30 i deputati dem pronti a non votare la riforma del Lavoro, anche se la stima potrebbe subire variazioni rispetto al compromesso atteso prima della votazione. Anche se il premier, scadenza temporale a parte (l'ex rottamatore vuole che le nuove regole entrino in vigore dal 1 gennaio 2015), non ha chiarito se ci siano margini per il compromesso. E la minoranza non ha gradito il mancato contraddittorio.

Correlati

Potresti esserti perso