Mogherini 141031124441
SICUREZZA 7 Novembre Nov 2014 1856 07 novembre 2014

Medio Oriente, Mogherini: «Riprendere il negoziato»

Il capo della diplomazia Ue: «Se non ci muoveremo torneremo alla violenza».

  • ...

L'ex ministro degli Esteri e nuova lady Pesc, Federica Mogherini.

Federica Mogherini, nuovo capo della diplomazia Ue, ha dichiarato a Gerusalemme che «se non ci muoveremo a livello politico» per rianimare il negoziato israelo-palestinese, «torneremo alla violenza». Mogherini, che ha già incontrato il ministro degli esteri israeliano Avigdor Lieberman, ha ribadito poi che «nuove costruzioni in Cisgiordania sono un ostacolo» alla pace. «C'è bisogno di un approccio regionale per il processo di pace. L'Ue», ha insistito Mogherini, è pronta a lavorare in questa direzione».
RICEVUTA DA NETANYAHU. Dopo aver incontrato Lieberman è stata ricevuta dal premier israeliano Benjamin Netanyahu, ha inoltre osservato che «l'Ue ha un ruolo politico da giocare nella regione molto più forte che in passato». «C'è molto che possiamo fare a favore della sicurezza di Israele e della capacità di governo dell'Autorità nazionale palestinese», ha sottolineato riferendosi all'Europa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso