Maurizio Landini 141001200618
JOBS ACT 8 Novembre Nov 2014 1501 08 novembre 2014

Lavoro, Landini: «Il Pd non mi rappresenta»

Il segretario generale della Fiom avverte: «Il governo deve togliere dal tavolo l'articolo 18».

  • ...

Maurizio Landini.

Nessuna apertura sul Jobs act da parte di Maurizio Landini.
«Io mica mi faccio rappresentare dalla direzione del Pd», ha detto il segretario generale della Fiom parlando da piazza del Popolo in occasione della manifestazione del pubblico impiego. Il governo «deve discutere con quelle che sono le rappresentanze dei lavoratori e deve togliere dal tavolo l'articolo 18», ha aggiunto.
«IL GOVERNO DIVIDE IL PAESE». «Se si mette la fiducia anche alla Camera, di cosa si sta discutendo? Se non si fanno tavoli, non mi pare ci sia la volontà di tenere conto di quello che dal Paese sta emergendo».
Secondo Landini, il governo «ascolta solo Confindustria, sta difendendo interessi di parte» e così «divide il Paese».

Correlati

Potresti esserti perso