Fitto 141007155826
TENSIONI 9 Novembre Nov 2014 1220 09 novembre 2014

Fitto a Berlusconi: «Abbattere ipocrisie, subito confronto»

L'ex ministro: «Nessuna scissione dentro Fi, ma si convochino organismi di partito per scelte».

  • ...

Raffaele Fitto.

Raffaele Fitto manda un messaggio molto chiaro ai vertici di Forza Italia.
«Noi con convinzione dobbiamo abbattere il 'muro dell'ipocrisia' e aprire un confronto serio, sereno e approfondito nel nostro partito», ha detto l'ex governatore della Puglia all'iniziativa pubblica organizzata dal 'frondista' per il 25 anni della caduta del Muro.
NESSUNA SCISSIONE. Fitto ha assicurato che non intende consumare alcuna scissione, ma combattere la sua battaglia all'interno di Forza Italia.
«È necessario avviare una fase nuova che abbia nella nostra area politica il punto di riferimento: oltre il muro per guardare al futuro», ha aggiunto il politico pugliese.
«CAV CONVOCHI ORGANISMI PARTITO». «Silvio Berlusconi convochi gli organismi di partito per un confronto chiaro e prendere le decisioni insieme sui diktat che vengono da Renzi», ha aggiunto Fitto.
«NON SEGUIRE RENZI». L'ex ministro ha concluso ribadendo di essersi stancato di «sentire domandare tutti i giorni cosa fa Renzi o cosa fa Salvini, preoccupiamoci di cosa facciamo noi».
Fitto ha chiesto di chiedersi «perché questo pezzo di elettorato si è allontanato, ma domandarsi questo non significa dividere ma anzi rafforzare il partito».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso