Ebook 120323212642
PARLAMENTO 12 Novembre Nov 2014 1828 12 novembre 2014

Legge di Stabilità, Iva al 4% sugli ebook

Tra i nuovi emendamenti alla manovra anche le cartelle fiscali in 10 rate e il ritorno della web tax.

  • ...

Ebook.

Nuove modifiche in vista per la legge di stabilità. Il Partito democratico ha presentato un emendamento da sottoporre alla commissione Bilancio in cui si chiede che le cartelle fiscali possano essere pagate a rate, spalmate per 10 anni, in modo «semplificato» con un tasso di interesse annuo lordo pari al 3,69%.
Arrivano invece da Pd, Sinistra ecologia libertà e Forza Italia tre diverse proposte di modifica per portare l'Iva al 4% anche sugli e-book, tema di dibattito di una campagna condotta anche sui social sotto l'hashtag #unlibroèunlibro.
RISORSE DAL FONDO DI POLITICA ECONOMICA. Le risorse vengono attinte dal fondo di politica economica e sono pari a circa 8 milioni di euro per il 2015, oltre 10 nel 2016 e oltre 15 nel 2017.
È targato Sel il tentativo di reinserire nella manovra la Web tax almeno nel dibattito parlamentare.
L'emendamento a prima firma del deputati Giovanni Paglia, prevede che «gli spazi pubblicitari online e i link sponsorizzati che appaiano nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca visualizzabili sul territorio italiano durante la visita di un sito internet o la funzione di un servizio online attraverso rete fissa o rete e dispositivi mobili, devono essere acquistati esclusivamente attraverso soggetti, quali editori, concessionarie pubblicitarie, motori di ricerca o altro operatore pubblicitario, titolari di partita Iva rilasciata dall'amministrazione finanziaria italiana».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso