Alfano 141118104132
DOPO LO SCONTRO 18 Novembre Nov 2014 1040 18 novembre 2014

Jobs act, Alfano: «Vicini all'accordo col Pd»

Spiragli d'intesa dentro la maggioranza. Il leader Ncd: «Ho parlato con Sacconi».

  • ...

Il leader di Ncd, Angelino Alfano.

Sul Jobs act ci sono spiragli di sereno nella maggioranza. O almeno è questa l'opinione del leader del Nuovo centrodestra Angelino Alfano, secondo il quale «l'accordo con il Partito democratico è vicino».
Si dovrebbe quindi chiudere la polemica nata lunedì 17 novembre in seno alla maggioranza quando il governo, annunciando di voler presentare un emendamento alla riforma del Lavoro recependo l'indicazione della direzione del Pd sull'articolo 18, aveva scatenato le ire di Ncd.
CHIARIMENTO CON SACCONI. «Ho sentito il senatore Maurizio Sacconi e credo che ci siamo», ha spiegato da Agorà il ministro dell'Interno facendo riferimento all'esponente del suo partito che più non aveva digerito la scelta dell'esecutivo.

Correlati

Potresti esserti perso