Tunisia Presidenziali Essebsi 141123210226
VOTO 23 Novembre Nov 2014 2100 23 novembre 2014

Tunisia, Essebsi in testa alle presidenziali

Il candidato dei laici di Nidaa Tounes al 47,8%. Ma non evita il ballottaggio.

  • ...

Il candidato Nidaa Tounes, Essebsi, dopo il voto per le presidenziali.

La Tunisia è destinata a scegliere il suo futuro presidente con il ballottaggio. Secondo i primi risultati degli exit poll forniti dalla società 3C Etudes sulle elezioni presidenziali in Tunisia, Beji Caid Essebsi sarebbe largamente davanti a Moncef Marzouki, senza però raggiungere il 50%. Questi i risultati forniti nello specifico: Béji Caïd Essebsi (Nidaa Tounes) 47,8%, Moncef Marzouki (CPR) 26,9%, Hamma Hammami (Fronte popolare) 10,2%, Slim Riahi (Union patriotique libre) 5,4%, Hachemi Hamdi (Al Mahabba) 3,5%.
Pronostico della vigilia rispettato, dunque, nella prima elezione del dopo Ben Alì.
BALLOTTAGGIO, INCOGNITA ENNHADHA. Secondo quanto dichiarato in conferenza stampa da Mohsen Marzouk, del partito Nidaa Tounes, il suo leader Beji Caid Essebsi si troverebbe largamente davanti al suo avversario Moncef Marzouki, attuale Presidente della Repubblica 'provvisorio' che però aveva previsto il ballottaggio: «Ci aspettiamo un secondo turno». Fondamentale sarà l'atteggiamento del secondo partito del Paese, Ennhadha, che non avendo presentato un suo candidato alle presidenziali e non avendo deciso chi appoggiare, per la giornata odierna aveva lasciato «liberi» i suoi elettori.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso