Lupi 141124090809
POLITICA 24 Novembre Nov 2014 0900 24 novembre 2014

Centrodestra, Lupi (Ncd): «Niente alleanza se Berlusconi segue Salvini»

Il ministro mette in guardia Forza Italia. Ma apre all'unione con Tosi e Zaia per il Veneto.

  • ...

Il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi.

Il Nuovo centrodestra chiude la porta alla Lega Nord. E mette in guarda Forza Italia dall'alleanza con il Carroccio.
A confermare la strategia di Ncd, è stato il ministro delle Infrastutture Maurizio Lupi dalle pagine del quotidiano La Stampa.
«Quella di Matteo Salvini non è certamente la Lega con cui voglio allearmi: penso che in Veneto potranno esserci problemi seri», ha detto l'esponente del partito di Angelino Alfano, chiarendo che con i toni usati dal segretario del Carroccio, «la Lega non potrà mai candidarsi a vincere e a guidare il centrodestra».
SCONTRI NELLA LEGA. Insomma, Ncd, dopo il boom del partito di Salvini in Emilia Romagna dove ha raccolto il 19,8%, oltre il doppio di Forza Italia (la formazione di Silvio Berlusconi s'è fermato all'8,4%), ha voluto mettere le cose in chiaro. Precisando poi che dentro il Carroccio «stanno esplodendo le contraddizioni», tra «la Lega di Salvini e quella di Maroni, Tosi e Zaia».
IL CAV LASCI SALVINI. Secondo Lupi, il segretario della Lega non ha chiaro cosa voglia fare: «Salvini vuole governare il Veneto o essere il nuovo Le Pen, il leader nazionale dell'estrema destra populista?».
Ecco perché il ministro ha avvertito Berlusconi, che deve decidere se «vuole rincorrere Salvini, che gli mangia voti, oppure lavorare a una proposta seria di alternativa futura a Renzi, il quale di recente ha ribadito che il Pd è ben piantato a sinistra».
NCD BATTUTO DAL CARROCCIO. «A noi», ha concluso Lupi, «le alleanze 'Forza Milan' (Salvini è milanista, ndr) non interessano, e lo dico da tifoso rossonero, ma la politica è un'altra cosa. Non è rincorrendo la Lega che si recuperano i milioni di voti persi dal centrodestra».
Chissà se sul commento del ministro pesa anche il gap tra il Carroccio e Ncd che in Emilia Romagna è stato clamoroso, con la Lega che ha raccolto quasi 10 volte tanto il partito di Alfano.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso