Congiurati Nuovo Centrodestra 131116191152
SENATO 25 Novembre Nov 2014 1515 25 novembre 2014

Caos in commissione Giustizia, Ncd diserta: seduta sospesa

Il partito di Alfano chiede chiarimento nella maggioranza. Seduta rinviata per troppe assenze.

  • ...

Il senatore Maurizio Sacconi.

Caso nella maggioranza per i lavori alla comissione Giustizia.
Il Nuovo centrodestra ha disertato i lavori in attesa del «chiarimento nella maggioranza richiesto dal capogruppo Maurizio Sacconi a seguito del ripetersi di maggioranze spurie su provvedimenti di elevato significato politico», ha detto in una nota.
NODO DIVORZO BREVE. Nella nota, Ncd ha sottolineato che «una maggioranza spuria si era creata in occasione dell'esame del ddl sulla responsabilità civile dei magistrati e, paradossalmente di nuovo, si è ripetuta nello stesso giorno in cui la maggioranza si era ricomposta con una mediazione del governo, producendo una ulteriore lacerazione sulla rilevanza dei figli nel divorzio breve».
SERVONO CONSENSI. «La intensa stagione di riforme e di provvedimenti nell'agenda della Commissione giustizia richiede infatti», ha concluso il gruppo Ncd del Senato, «la massima coesione nella maggioranza che, solo una volta prodottasi, non esclude più ampi consensi».
SOSPESA SEDUTA. La commissione Giustizia del Senato ha così sospeso la seduta per mancanza del numero legale per «troppe assenze» e rinviando i lavori a 26 novembre.
All'ordine del giorno ci sarà il ddl sulle «unioni civili».
Oltre ai senatori Ncd, erano assenti anche esponenti Pd, Sel e Sc.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso