Alvaro Lapuerta 141126174700
CORRUZIONE 26 Novembre Nov 2014 1747 26 novembre 2014

Caso Gürtel, 43 rinvii a giudizio in Spagna

Rito abbreviato per dirigenti del Pp e imprenditori. Il ministro Mato risponde in sede civile.

  • ...

Alvaro Lapuerta, ex tesoriere del Partido popular spagnolo, tra i 43 rinviati a giudizio per il caso Gurtel.

Con 43 rinvii a giudizio con rito abbreviato per 11 reati, il giudice Pablo Ruz ha chiuso il 26 novembre la principale istruttoria dell'inchiesta sul 'caso Gürtel', la rete di corruzione che coinvolge alti dirigenti del Partido popular al potere in Spagna e imprenditori.
MATO COINVOLTA. Il magistrato considera l'attuale ministro alla Sanità Ana Mato coinvolta nei reati dei quali è accusato il marito, Jesus Sepulveda, ex sindaco del comune madrileño di Pozuelo de Alarcon, come anche lo stesso Partido popular, che avrebbe ricevuto le tangenti.
Mato avrebbe ricevuto tra l'altro regali o usufruito di pacchetti turistici, tra il 2001 e il 2003. Per lei non c'è un'imputazione, ma una citazione per responsabilità civile.
PROSCIOLTO L'EX MINISTRO ACEBES. Pablo Ruz ha rinviato a giudizio tre tesorieri del Pp, Luis Barcenas, Alvaro Lapuerta e Angel Sanchis, oltre all'ex senatore Jesus Merino e altri politici locali.
Prosciolto l'ex ministro degli interni, Angel Acebes, che tuttavia resta imputato in uno stralcio dell'istruttoria sulle cosiddette 'carte Barcenas', relative alla contabilità occulta del Partido Popular.

Correlati

Potresti esserti perso