Matteo Salvini Segretario 141129184109
POLITICA 29 Novembre Nov 2014 1838 29 novembre 2014

Quirinale, Salvini stronca Amato: «Non lo voterei mai»

Il leader leghista contro Berlusconi. Su Le Pen: «Europeista come me». Marine: «Estasiata da Matteo».

  • ...

Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, al Front National di Lione.

Silvio Berlusconi aveva fatto il suo nome per la successione di Giorgio Napolitano al Quirinale.
Ma Matteo Salvini lo stronca subito: «Giuliano Amato? È l'ultimo uomo sulla faccia della Terra che voterei come presidente della Repubblica. Anzi, se fosse l'ultimo non lo voterei», ha detto il leader della Lega Nord a Lione, a margine dei lavori del Front National.
«Amato è quello del prelievo forzoso dai conti correnti nel 1992, il padre dell'euro, di quest'Europa. Penso che abbia una lauta pensione che possa godersi senza fare il presidente della Repubblica».
«IO E MARINE, GLI ULTIMI EUROPEISTI». Salvini ha poi commentato l'alleanza con Marine Le Pen, spiegando: «Siamo gli unici europeisti rimasti, mentre Renzi e Merkel stanno distruggendo questa bellissima Europa», ha detto. «Spero faremo tanta strada».
In precedenza, la leader del Fn aveva elogiato il collega leghista, sottolineandone la «capacità di lavorare e di convincere».

Correlati

Potresti esserti perso