Benjamin Netanyahu 141203101054
POLITICA 3 Dicembre Dic 2014 1010 03 dicembre 2014

Israele, elezioni anticipate il 17 marzo

Scelta la data dai leader dei gruppi in parlamento. La crisi dopo le tensioni dentro il governo.

  • ...

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu.

Israele ha deciso la data per le elezioni anticipate. Il 17 marzo il Paese andrà alle urne, così come comunicato dopo un incontro tra i leader dei partiti in parlamento a seguito della crisi nata dalla decisione del premier Benjamin Netanyahu di silurare due ministri.
CRISI NEL GOVERNO. Nel pomeriggio di martedì 2 dicembre, infatti, il capo del governo ha deciso di «licenziare» il ministro della Giustizia Tzipi Livni e quello delle Finanze Yair Lapid, entrambi esponenti di Centro e colpevoli di aver attaccato l'esecutivo.
Proprio a seguito della decisione, lo stesso Netanyahu aveva annunciato la volontà di andare a elezioni anticipate.

Correlati

Potresti esserti perso