Aula Senato 140808102042
RIFORME 3 Dicembre Dic 2014 1230 03 dicembre 2014

Jobs act, il governo pone la fiducia in Senato

L'annuncio a Palazzo Madama del ministro Poletti sulle deleghe che spettano all'esecutivo.

  • ...

Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti.

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti ha posto la questione di fiducia in Aula al Senato sulla delega al governo per la riforma del Lavoro, il cosiddetto Jobs act.
L'Aula del Senato ha quindi sospeso la seduta: il presidente di Palazzo Madama, Pietro Grasso, ha subito convocato una conferenza dei capigruppo per stabilire il nuovo calendario.
USCIRE DALLO STALLO. Secondo quanto si è appreso, Poletti ha deciso di porre la fiducia per agire affinché la situazione di stallo in cui è caduto il nostro Paese possa cambiare radicalmente.
«Possiamo discutere sui numeri della disoccupazione degli occupati e degli inattivi e riflettere su come vanno interpretati», ha detto il ministro in Senato, «ma oggi siamo di fronte a un dato di fatto, c'è una pesantissima crisi, una situazione di stallo nel nostro Paese, una caduta degli investimenti e dei consumi interni e dell'occupazione. Questo è il risultato di anni e anni».

Correlati

Potresti esserti perso