Battista 140822153610
POLITICA 3 Dicembre Dic 2014 1210 03 dicembre 2014

Mafia Roma, blitz del direttorio M5s al Campidoglio

Il direttorio occupa il Consiglio. Rissa tra supporter leghisti e del centrodestra. 

  • ...

Alessandro Di Battista del M5s.

Prima uscita ufficiale del direttorio del Movimento 5 stelle.
I cinque deputati indicati da Grillo come garanti del movimento oggi alle 14 partecipano a una manifestazione di protesta in Campidoglio appoggiando un'iniziativa di parlamentari e consiglieri, regionali e comunali, di Roma, in merito all'inchiesta che vede coinvolti ex amministratori della capitale. Per «i magnifici 5» si tratta del battesimo ufficiale.
L'ANNUNCIO CON UNA NOTA. «Oggi pomeriggio alle 14» si legge in una nota del Movimento Cinque Stelle, «gli esponenti M5S dei municipi capitolini, del Comune di Roma, della Regione Lazio e una delegazione di Camera e Senato si recheranno al Campidoglio per affermare i principi di legalità inderogabili in un momento di gravissima crisi istituzionale. Chiederemo nell'incontro con il sindaco Marino che ci venga assegnata la commissione di Controllo, garanzia e trasparenza, soprattutto ora che il suo presidente Giovanni Quarzo è indagato per associazione di stampo mafioso. Siamo l'unica forza politica in grado di assicurare legalità in un momento gravissimo non solo per la politica romana, ma per tutta la politica nazionale».
«SERVONO DIMISSIONI». E ancora: «L'indagine della procura di Roma ha svelato come una vera e propria mafia, collusa con la politica di destra e sinistra, abbia messo sotto scacco un'intera città, distruggendo la credibilità delle istituzioni. I politici coinvolti devono dimettersi immediatamente e ribadiamo che ci venga affidata la commissione di Garanzia e Trasparenza».

Correlati

Potresti esserti perso