Gentiloni Audizione 141120154230
INCHIESTA 9 Dicembre Dic 2014 2041 09 dicembre 2014

Torture Cia, Gentiloni: «Inaccettabili»

Il ministro degli Esteri negli Usa: «Metodi non compatibili con la democrazia».

  • ...

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni durante l'audizione in parlamento.

Il rapporto del Senato Usa sulle torture della Cia dopo l'11 settembre ha provocato la reazione del ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni.
In visita a Washington, il capo della Farnesina ha usato toni duri per commentare i risultati dell'inchiesta americana: «I metodi che emergono dal rapporto sulla Cia sono inaccettabili, non compatibili con la democrazia e i valori degli Usa. Ma Obama ha chiuso questo capitolo. Il rapporto è esemplare dal punto di vista della trasparenza, ma non diminuisce la forza della nostra condanna».
«USA-ITALIA, RAPPORTI ECCELLENTI». Gentiloni ha incontrato il segretario di Stato Usa John Kerry, e ha affermato che i rapporti tra Italia e Usa «sono molto importanti in questa fase di sfide globali e li rafforzeremo». Il ministro ha ribadito «lo stato eccellente» delle relazioni culturali, politiche e in tema di sicurezza tra Italia e Usa.

Correlati

Potresti esserti perso