Dimaio 130916165644
TENSIONE 11 Dicembre Dic 2014 1224 11 dicembre 2014

Conflitto di interessi, bagarre dopo il rinvio alla Camera

La decisione della Commissione ha scatenato l'ira del M5s. Che urla «mafiosi» ai deputati Pd.

  • ...

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera.

Bagarre nell'Aula della Camera dopo il rinvio in commissione della legge sul conflitto di interessi; Manlio Di Stefano, per questo richiamato all'ordine, ha urlato rivolto ai banchi del Pd «Mafiosi, mafiosi!». Immediata la reazione del Pd. Poi il M5S ha iniziato il coretto «Ladri, ladri!». Il vicepresidente Luigi Di Maio ha sospeso la seduta.
Di Maio aveva richiamato all'ordine Di Stefano e Giuseppe Brescia perché durante la votazione riprendevano con i telefoni cellulari. Dopo la sospensione della seduta le urla sono continuate in Aula.

Correlati

Potresti esserti perso