Marino 141128143625
CAPITALE 17 Dicembre Dic 2014 1530 17 dicembre 2014

Marino: «Aperta inchiesta su lodo tra Roma Tpl e Atac»

L'annuncio da parte del sindaco: «Ho portato carte a Pignatone per fare chiarezza sul caso».

  • ...

Ignazio Marino.

Sul lodo arbitrale tra Atac Spa e Tevere Tpl (ora Roma Tpl) è stata aperta un'inchiesta.
Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino alla trasmissione Pane Quotidiano: «Negli anni passati c'era una azienda privata che forniva il trasporto pubblico insieme all'Atac. Questa azienda ad un certo punto dice 'vogliamo più soldi' e il Comune, invece di dire 'no' decide di darle '77 milioni».
CARTE A PIGNATONE. Il primo cittadino della Capitale ha spiegato di aver portato «le carte al procuratore Pignatone e ho saputo che anche su questo ieri sera era stata aperta un'inchiesta».
Secondo quanto ha raccontato Marino la Tpl «ha nominato un avvocato, l'azienda ha nominato un altro avvocato e fanno un lodo. E in pochi giorni hanno deciso che il Comune deve dare a questi privati 77 milioni di euro».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso