Matteo Richetti 141006143254
DECISIONE 18 Dicembre Dic 2014 1815 18 dicembre 2014

Pd, Richetti non paga contributi partito: deferito a garanti

Il deputato modenese non sarebbe in regola con i versamenti. Provvedimento dopo modifiche a statuto.

  • ...

Matteo Richetti.

Matteo Richetti, deputato modenese, è stato deferito dal tesoriere del Partito democratico di Modena al collegio dei garanti perché non in regola con i versamenti al partito.
PROVVEDIMENTO DOPO MODIFICHE. Il provvedimento è stato adottato anche alla luce delle modifiche apportate allo statuto del Pd nell'assemblea del 14 dicembre che prevedono che i parlamentari che non sono in regola con la contribuzione alla federazione di appartenenza del partito siano tolti dall'anagrafica degli iscritti.
RICHETTI DICE DI AVER GIÀ PAGATO. Richetti, interpellato al riguardo, ha però fatto sapere di aver già pagato 10 mila euro da settembre al partito, a Roma.
A quanto si apprende, Richetti sarebbe l'unico parlamentare dell'Emilia-Romagna non in regola con i versamenti previsti dalle regole del Pd.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso