Sergei Lavrov 140902114934
SOSTEGNO 26 Dicembre Dic 2014 1017 26 dicembre 2014

La Russia contro The interview: «Scandoloso»

Mosca solidale con Kim jong un: «Reazione comprensibile».

 

 

  • ...

Sergei Lavrov, ministro degli Esteri russo.

Vladimir Putin solidale con Kim Jong un. La Russia «comprende» la collera della Corea del Nord sul film The Interview: una pellicola «aggressiva e scandolosa».
«REAZIONE COMPRENSIBILE». «L'idea del film (un complotto della Cia per uccidere Kim Jong-un) è talmente aggressiva e scandalosa che la reazione nord coreana è comprensibile», ha detto il portavoce del ministero degli Esteri, Alexandre Loukachevitch.
La Russia «è preoccupata dalla nuova escalation di tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord», ha aggiunto il portavoce. Mosca ha inoltre fatto sapere di aver invitato il leader nordcoreano in Russia per la celebrazione nel 2015 dei 70 anni della vittoria sul nazifascismo.

Correlati

Potresti esserti perso