Salvini 141124215218
APPUNTAMENTI 30 Dicembre Dic 2014 1908 30 dicembre 2014

Discorso Napolitano, M5s e Lega boicottano

Grillo prepara il suo evento su La cosa. Salvini manda Pertini in onda su Radio Padania.

  • ...

Matteo Salvini e Beppe Grillo.

Ma quale discorso di Napolitano, Lega Nord e Movimento 5 stelle hanno di meglio da fare per San Silvestro. Il boicottaggio è stato deciso anche per l'ultimo appuntamento di fine anno del presidente della Repubblica. Nessuno sconto.
E se Beppe Grillo è pronto a presentarsi in prima persona davanti alle webcam per trasmettere online il suo contro-discorso, Matteo Salvini ha optato per l'operazione nostalgia, con le parole di Sandro Pertini trasmesse sulle frequenze di Radio Padania.
GRILLO: SPOT SUI SOCIAL. Il leader del M5s si è portato avanti con il lavoro e ha lanciato una campagna sui social network, invitando su Facebook e Twitter i militanti a seguirlo in diretta streaming su La cosa, la web tivù del Movimento.
Il blogger genovese si è lasciato 'sfuggire' qualche anticipazione: «Fare peggio di Napolitano è impossibile», ha scritto a un sostenitore con un tweet. Quindi ha azzardato una previsione per il 2015: «I collusi con il Sistema sono tanti, ma il Sistema sta crollando. È solo questione di tempo».
SALVINI NEL 2013 SCELSE PEPPA PIG. La Lega prosegue la tradizione del boicottaggio inaugurato da Umberto Bossi e mai più interrotta. Salvini, per il 2014, ha scelto di cambiare cavallo su cui puntare. L'anno prima, quando il neosegretario del Carroccio era solo all'inizio di una ascesa che lo ha portato ad avanzare una sua leadership nell'area di centrodestra, aveva puntato tutto su Peppa pig, popolare porcellina protagonista di un cartone animato per bambini (il segretario del Carroccio aveva annunciato provocatoriamente che al posto di Napolitano avrebbe visto una puntata del cartoon).
Stavolta ha scelto una veste più istituzionale: un vecchio discorso dell'ex capo dello Stato Sandro Pertini datato 1983. Nessun boicottaggio, invece, da parte di Forza Italia. Nel 2013 una schiera di parlamentari azzurri, guidati dal senatore Augusto Minzolini, lanciò l'iniziativa «Spegni Napolitano e accendi il tricolore» invitando a non seguire il discorso del presidente e a esporre una bandiera italiana alla finestra.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso