Angela Merkel Germania 131001113623
AVVERTIMENTO 4 Gennaio Gen 2015 1455 04 gennaio 2015

Germania: «Grecia rispetti patti anche se vince Tsipras»

Il portavoce del governo Streiter: «Atene nel passato ha sempre onorato gli impegni».

  • ...

La cancelliera tedesca Angela Merkel.

Avverimento del governo tedesco dopo la crisi greca.
«Il governo tedesco si aspetta che la Grecia rispetti i piani di risparmio concordati con i creditori internazionali anche in caso di vittoria della sinistra radicale alle elezioni», ha dichiarato a Berlino il portavoce governativo, Georg Streiter.
SMENTITO LO SPIEGEL. «La Grecia ha sempre rispettato in passato i suoi impegni», ha detto il vice portavoce del governo federale.
Il governo tedesco ha poi smentito di avere cambiato posizione circa una possibile uscita della Grecia dall'euro, come ha scritto lo Spiegel il 3 gennaio.
«Non c'è nessun cambio di rotta», ha detto all'agenzia Dpa il vice portavoce Streiter.
Secondo lo Spiegel, che cita fonti governative, la cancelliera Angela Merkel e il ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble considererebbero fattibile un'uscita della Grecia dall'euro.

Correlati

Potresti esserti perso