Assessore 150109214133
MESSAGGIO CHOC 9 Gennaio Gen 2015 2145 09 gennaio 2015

Charlie Hebdo, l'assessore: «Musulmani, meritate l'Olocausto»

Il post sul suo profilo Facebook: «Potete morire tutti, anche i bambini». Dopo la bufera le dimissioni.

  • ...

Il post di Giovanna Tedde su Facebook, poi cancellato.

Un messaggio choc sul suo profilo Facebook: «Potete morire ammazzati tutti, compresi i bambini».
Ha scatenato un polverone lo sfogo sul web dell'assessore alla Cultura e alle Politiche giovanili di Bonorva (Sassari), Giovanna Tedde, dopo la strage di Parigi nella redazione di Charlie Hebdo.
IL PARAGONE CON GLI EBREI STERMINATI. Il post poi è stato cancellato, ma troppo tardi per non sollevare polemiche. «Non accetto richieste di amicizia da parte di musulmani», aveva scritto l'assessore, che, non contenta, ha aggiunto: «Spero che il mondo vi elimini come Hitler, per errore, ha sterminato i poveri ebrei. Voi avreste dovuto subire l'Olocausto». In serata l'assessore ha rassegnato le sue dimissioni.
Tedde era stata inizialmente indicata dall'Ansa come militante in Rifondazione Comunista, ma la segreteria provinciale del partito ha smentito, prendendo altresì le distanze dalle sue affermazioni.

  • articolo modificato il 10 gennaio 2015, ore 15,45.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso