Matteo Renzi 141024114438
POLITICA 9 Gennaio Gen 2015 1715 09 gennaio 2015

Charlie Hebdo, Renzi: «Domenica a Parigi con Hollande»

Il premier dopo la strage: «Colpo al cuore dell'Europa, Italia attrezzata contro il terrorismo».

  • ...

Domenica 11 gennaio Matteo Renzi sarà a Parigi con il presidente francese François Hollande, in occasione della manifestazione di sostegno a Charlie Hebdo. Lo ha scritto su Twitter lo stesso presidente del Consiglio: «Non permetteremo alla paura di cambiarci», ha aggiunto il premier nel tweet in francese con il quale ha dato l'annuncio della sua visita.

SOLIDARIETÀ DA RENZI. Il premier italiano ha espresso a Hollande la piena, totale vicinanza e solidarietà del governo italiano dopo gli attacchi terroristici che hanno colpito la Francia. «Colpendo Parigi si colpisce il cuore dell'Europa, siamo tutti feriti», ha detto a Otto e mezzo. «Ad Hollande ho fatto arrivare l'abbraccio di tutta l'Italia e l'appello all'unità dell'Italia e dell'Europa di fronte al terrorismo».
SERVIZIO DI INTELLIGENCE UNICO. Renzi ha poi lanciato una proposta: «Perché non si immagina di poter avere anche in Europa qualcosa in più oltre alla moneta unica? Dobbiamo andare sempre di più verso una intelligence unica, servizi diplomatici» insieme, è necessaria una regia europea.
L'Italia, secondo Renzi, «è attrezzata anche se non può dirsi al sicuro. Ma si deve avere coraggio: non possiamo perdere la nostra identità, avere paura di non uscire di casa».
ANCHE CAMERON E MERKEL. Anche il premier britannico David Cameron e il premier spagnolo Mariano Rajoy si recheranno domenica nella Capitale francese per partecipare alla manifestazione. Secondo la stampa francese è attesa anche la cancelliera tedesca Angel Merkel, oltre a Donald Tusk e probabilmente ad altri leader europei.

Correlati

Potresti esserti perso