Bonino 141224133446
PREOCCUPAZIONE 12 Gennaio Gen 2015 1500 12 gennaio 2015

Emma Bonino rivela: «Ho un tumore»

L'ex ministro degli Esteri: «Si tratta di un cancro al polmone sinistro, ho già iniziato la chemioterapia».

  • ...

L'ex ministro degli Esteri, Emma Bonino.

Emma Bonino ha rivelato a Radio Radicale di avere un tumore ai polmoni.
L'ex ministro degli Esteri lo ha annunciato in diretta e ha subito raccolto la solidarietà degli ascoltatori.
CHEMIO DI SEI MESI. «Ho un tumore ai polmoni che richiederà una chemioterapia di sei mesi: dovrò ridurre le mie attività ma non ho intenzione di interrompere la mia attività politica perché da una passione politica non ci si dimette», ha detto l'esponente storica dei Radicali italiani.
Che poi ha aggiunto: «Io non sono il mio tumore. È solo una malattia, una delle tante sfide che affronterò».
RINGRAZIAMENTI A COLLABORATORI. L'ex ministro degli Esteri si è poi rivolta agli operatori dei media: «vi pregherei di rispettare questa situazione senza mettersi a fare indagini o robe varie».
Poi un sentito grazie «agli operatori che anche nei momenti più difficili mi sono stati accanto nel limite delle loro possibilità, in particolare ringrazio Antonella Rampino, Giovanna Casadio, Stefano Folli, Stella Pende, pochissimi altri, oltre che la stampa straniera».
SOLIDARIETÀ SUL WEB. Parole che suscitano, via Twitter, un diluvio di messaggi di solidarietà anche del mondo politico (da Vendola a Renata Polverini) con l'hashtag #Forza Emma.
L'annuncio è arrivato a pochi giorni dall'addio di Giorgio Napolitano al Quirinale e dalla scelta del nuovo presidente della Repubblica. E la decisione di rendere pubblica la malattia si trasforma anche in un modo per chiamarsi fuori dalla corsa al Colle.
Il nome di Emma Bonino, infatti, fin dal 1999, è sempre stato nella rosa dei candidati.
D'altro canto, si tratta di un ruolo per cui lei stessa anche di recente ammetteva di sentirsi adatta: «Se ero pronta quindici anni fa, lo sono a maggior ragione oggi».
MESSAGGIO AD ASCOLTATORI. Sempre in diretta radio, Bonino ha scelto di dedicare un parte del messaggio direttamente agli ascoltatori: «A tutti coloro che in Italia e altrove affrontano questa o altre prove voglio solamente dire -che dobbiamo tutti sforzarci di essere persone e di voler vivere liberi fino alla fine. Dobbiamo solamente pensare che siamo persone che affrontano una sfida che è capitata».
Ma l'ex ministro non ha dimenticato la sua militanza ed ecco quindi che in chiusura ha lanciato un nuovo appello: «Spero che il vostro affetto e incoraggiamento si trasformino in iscrizioni ai radicali e al Partito Radicale».
«Spero che magari per una volta mi ascoltiate sul serio», ha concluso in radio trattenendo a stento le lacrime.

Tweet riguardo forzaemma

Articoli Correlati

Potresti esserti perso