Gasparri 141212112633
RICHIESTA 19 Gennaio Gen 2015 1735 19 gennaio 2015

Tweet Gasparri, Sel: «Si dimetta da vicepresidente del Senato»

De Petris: «Il suo intervento era ignobile, ha mortificato dignità di tutto il parlamento».

  • ...

Maurizio Gasparri, fra i politici, è il re dei tweet.

Nuove reazioni dopo il tweet di Maurizio Gsparri su Twitter contro Greta Ramelli e Vanessa Marzullo.
Il presidente del Gruppo Misto-Sel Loredana De Petris è stata chiara: «Il regolamento del Senato non consente mozioni di sfiducia nei confronti dei vicepresidenti del Senato. Penso tuttavia che il vicepresidente Gasparri, dopo l'ignobile tweet in cui faceva pesanti allusioni ai danni delle due ragazze tenute per mesi prigioniere in Siria, avrebbe dovuto avere la decenza di dimettersi da solo».
«NON NUOVO A USCITE DI QUESTO TIPO». «Il senatore Gasparri non è nuovo a uscite di questo tipo, che mortificano la dignità dell'intero parlamento», ha spiegato De Petris.
«Le due ragazze sono forse state ingenue», ha affermato l'esponente di Sel, «ma è ora di dire con chiarezza che tutti i giovani che, con generosità e coraggio, cercano di portare il loro aiuto nei paesi martoriati dalla guerra fanno onore al nostro Paese e certo non meritano le critiche basse e strumentali e le allusioni indecenti di cui sono state fatte segno dopo la loro liberazione».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso