Lutz Bachmann 150121183834
CASO 21 Gennaio Gen 2015 0800 21 gennaio 2015

Baffi alla Hitler, il leader del movimento Pegida si dimette

Passo indietro di Lutz Bachmann del partito anti-islam. Lo scatto era stato postato sulla sua pagina Facebook. 

  • ...

È costata molto cara a Lutz Bachmann la foto che lo ritrare con baffi e pettinatura alla Adolf Hitler.
Il fondatore del movimento tedesco anti-islam di Pegida si è dimesso il 21 gennaio.
Lo scatto, spuntato sulla sua pagina Facebook, ha fatto scoppiare un caso in Germania.
Oltre a chi ha sostenuto che un'immagine del genere fosse un chiaro segnale della vicinanza al nazismo dei cosiddetti 'Patrioti europei contro l'islamizzazione dell'Occidente', critiche e polemiche hanno attraversato lo stesso movimento.
«SOLO UNO SCHERZO». Prima di rassegnare le dimissioni, Lutz Bachmann aveva affermato a Bild che la foto coi baffi di alla Hitler «era solo uno scherzo». L'indignazione contro il movimento è molto grande nel Paese: ogni lunedì, infatti, scendono per le strade decine di migliaia di persone per manifestare a favore della tolleranza e l'apertura della società.

Tweet riguardo Lutz Bachmann

Correlati

Potresti esserti perso