Vendola 140620125906
SINISTRA 26 Gennaio Gen 2015 0903 26 gennaio 2015

Vendola sogna una Syriza italiana dopo le elezioni greche

Il leader Sel: «La vittoria di Tsipras darà una scossa all'Italia di Renzi».

  • ...

Il leader di Sel, Nichi Vendola.

Nichi Vendola esulta per il successo di Alexis Tsipras in Grecia. Il leader di Sel ha definito la vittoria di Syriza «politicamente schiacciante» sulla linea di austerity europea e ora spera che anche in Italia possa rinascere una sinistra più forte.
«RENZI PEGGIO DEL CAV». Una sinistra che non ha nulla a che vedere con Matteo Renzi: «Trovo ridicoli quelli del Pd che festeggiano il successo di Tsipras, che ha idee molto diverse dal nostro premier», ha detto Vendola a La Stampa. «La Grecia oggi può dare una scossa anche all'Italia di Renzi», definito «peggio di Berlusconi» dal leader di Sel nel corso della convention Human Factor a Milano.
RAPPORTO CON SOCIETÀ E TERRITORIO. Ma la vittoria di Tsipras in Grecia può dare un'accelerazione alla nascita di una Syriza italiana? Secondo Vendola è possibile «costruire un coordinamento per recuperare un rapporto con la società e il territorio. All'incontro Human Factor c'erano tutti i protagonisti di questa sinistra, da Civati a Cuperlo, Ferrero e Revelli». La strada è ancora lunga, ma Vendola ha assicurato: «Tireremo le conclusioni, evitando di sfogliare la margherita tutti i giorni sulla minoranza Pd».

Correlati

Potresti esserti perso