Podemos Pablo Iglesias 141104161301
POLEMICA 28 Gennaio Gen 2015 1934 28 gennaio 2015

Governo senza donne, Podemos critica Tsipras

Il partito spagnolo contro il governo di Atene. «Non c'è democrazia». Campagna su Twitter. 

  • ...

Il leader di Podemos, Pablo Iglesias.

I partiti di sinistra spagnoli Podemos e Izquierda Unida, i cui segretari Pablo Iglesias e Alberto Garzon hanno sostenuto Alexis Tsipras in Grecia, criticano il nuovo governo di Atene per la mancanza di ministri donne. «Ci sembra fondamentale la presenza e la partecipazione politica delle donne a tutti i livelli», ha sostenuto Clara Serrano, la coordinatrice dell'area di Uguaglianza nel consiglio cittadino di Podemos. Il partito degli indignados ha esortato l'esecutivo di Tsipras a valutare i motivi per i quali «le donne non sono protagoniste della leadership politica in Grecia» e a prendere «misure per evitare che restino fuori» dai centri decisionali.
CRITICHE SU TWITTER. E mentre nei social network impazza l'hashtag 'Sin Mujeres No Hay Democracia' (Senza donne non c'è democrazia), anche il leader del Psoe, Pedro Sanchez, ha mosso critiche all'esecutivo di Tsipras. «Nella formazione del nuovo governo greco c'è qualcosa che mi ha colpito in negativo: è l'assenza di donne nel Consiglio dei ministri», ha sostenuto Sanchez, parlando a Bruxelles.

Correlati

Potresti esserti perso