Mauro Morelli 150129211833
STRANEZZE 29 Gennaio Gen 2015 2118 29 gennaio 2015

Mauro Morelli, uno sconosciuto nella corsa al Quirinale

Nove voti al consigliere di Sel. Che supera pure l'idolo del web Magalli.

  • ...

Mauro Morelli.

Un illustre sconosciuto. Talmente ignoto da diventare, dopo i primi due voti, trend topic su Twitter, mentre in Rete impazzava la domanda «ma chi è Mauro Morelli?»
GAFFE DI MENTANA. La stessa domanda che ha provocato un piccolo incidente in diretta a Enrico Mentana, cui è sfuggito un «ma chi c...o è Mauro Morelli?», subito preso di mira dagli utenti dei social.

Nella prima votazione per il presidente della Repubblica, Morelli ha collezionato ben nove voti. Ma la domanda resta: chi è? In Rete si sono subito sbizzarrite le ipotesi: c'è chi ha pensato al «fruttivendolo di fiducia di qualcuno» oppure chi ha sospettato che dietro di lui ci fosse «la lobby dei clarinetti» (il motivo è che digitando su Google il suo nome il primo risultato è quello di un tecnico riparatore di strumenti a fiato).
CONSIGLIERE DI SEL A NAPOLI. In realtà, il Morelli in questione è (o dovrebbe essere) un consigliere di Sinistra, ecologia e libertà alla quinta municipalità di Napoli. Ma Morelli non è l'unico trend di Twitter legato alla corsa al Colle. Tra le 'tendenze' spunta anche Ezio Greggio (per lui due voti in parlamento), ma a spopolare è soprattutto Giancarlo Magalli: ha portato a casa solo due voti, ma è stao protagonista di un flash mob sul Colle con i suoi sostenitori.
UN VOTO ANCHE A TOTTI. Alla casella 'stampa' sono da assegnare i voti per Antonello Zitelli (giornalista di Tg8 Retesiciliacolor) che ha incassato una probabile dedica di due grandi elettori siciliani. Ma tra i nomi improbabili spuntano tra l'altro Sabrina Ferrilli e Antonio Razzi. E pure il capitano della Roma, Francesco Totti, che però «non ha l'età», come ha ricordato la stessa Laura Boldrini durante lo scrutinio. Nemmeno Morelli, che tanto ha solleticato la curiosità della Rete, sarebbe comunque eleggibile perché non ancora 40enne.

Correlati

Potresti esserti perso