POLITICA 2 Febbraio Feb 2015 1640 02 febbraio 2015

Daniela Santanchè verso la Lega Nord di Matteo Salvini

ESCLUSIVO. Messa ai margini di Forza Italia, Daniela è pronta a indossare la casacca verde. Vicine al Carroccio pure De Girolamo e Saltamartini (Ncd). Foto.

  • ...

Velocissima a spostarsi da un partito all'altro, la pitonessa Daniela Santanchè ha iniziato le grandi manovre per approdare nella Lega di Matteo Salvini.
Ma non è la sola, perché a questa ricollocazione stanno pensando anche Barbara Saltamartini, portavoce del Nuovo centrodestra, e Nunzia De Girolamo, anche lei in fuga da Angelino Alfano (guarda le foto).
ELIMINATA DALLA CERCHIA DEL CAV. Allontanata dal cerchio magico di Silvio Berlusconi perché sospettata di essere una delle fonti predilette dei cronisti politici de Il Fatto quotidiano, la Santanchè aveva già preso le distanze nelle ultime settimane da Denis Verdini e Gianni Letta.
La pasionaria del centrodestra aveva iniziato la sua carriera politica in Alleanza Nazionale, introdotta nel partito da Ignazio La Russa, per poi passare con la Destra di Francesco Storace, che lasciò polemicamente per tornare alla corte di Berlusconi dopo essersi candidata a premier con Movimento per l'Italia, forza politica da lei fondata.
DANIELA CERCA L'APPOGGIO DI GIORGETTI. Ma le ambizioni di Daniela, che cerca l'appoggio del leghista Giancarlo Giorgetti, e di Barbara Saltamartini, nata politicamente con Gianni Alemanno per poi passare dal Popolo della Libertà al Ncd, hanno subito trovato l'opposizione del potente leghista Roberto Calderoli, che ha già denunciato il loro tentativo di riciclarsi.
Discorso diverso invece per la De Girolamo, che nel Carroccio può invece diventare un punto di forza per sfondare in Campania.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso