Lupi 140807103154
TENSIONI 2 Febbraio Feb 2015 1500 02 febbraio 2015

Governo, Lupi: «Nuovo centrodestra non è il tappetino di Renzi»

Il ministro dei Trasporti: «Non siamo abituati a fare i cespugli né ci interessano le poltrone».

  • ...

Maurizio Lupi.

Presa di posizione di Maurizio Lupi dopo i malumori nel Nuovo centrodestra, già toccato dal caso Sacconi.
Il ministro dei Traporti ha avvertito Renzi: «Diciamo che non siamo abituati a fare né siamo nati per fare i cespugli».
«NON SIAMO TAPPETINI». «Non siamo attaccati alle poltrone», ha aggiunto parlando di Ncd al Pirellone, «ma neanche abituati a fare i tappetini. I 'cespugli' hanno permesso con responsabilità la nascita dei governi Letta e Renzi».
Poi ha smentito le voci su una sua possibile candidatura a sindaco di Milano nel 2016: «Non si preoccupino né la Lega né il Pd: io sento una responsabilità, non quella di fare il sindaco a Milano ma di contribuire a che il governo cambi con coraggio questo Paese».
ALFANO INCONTRA SALTAMARTINI. Intanto il leader di Ncd Angelino Alfano ha incontrato Barbara Saltamartini, portavoce del Nuovo centrodestra che ha rassegnato le sue dimissioni dopo aver votato in dissenso dalla linea politica espressa da Alfano sull'elezione del presidente della Repubblica.
Rimane in corso una forte spaccatura tra i 'filogovernativi' e i propensi alla ricostruzione del centrodestra assieme a Silvio Berlusconi.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso