VERSO LE ELEZIONI 5 Febbraio Feb 2015 0735 05 febbraio 2015

Polonia, Magdalena Ogorek candidata dei socialisti alla presidenza

Da presentatrice tivù a volto della sinistra nel voto del 10 maggio. Ma non ha speranze di successo. Foto.

  • ...

Si chiama Magdalena Ogorek ed è quanto più distante possibile dai canoni di un presidente: bella, giovane, bionda e con un passato da presentatrice televisiva (guarda le foto). E ora è la candidata a sorpresa per la presidenza della Polonia dei socialisti (la Sld, l'Unione della sinistra democratica).
KOMOROWSKI FAVORITO. Secondo gli esperti, Ogorek - classe 1979 e un servizio su Playboy in curriculum - non ha possibilità di vittoria. Nemmeno la sua esperienza come consulente per la Banca centrale polacca le può consentire di avere successo alle elezioni del 10 maggio. Eppure i media non parlano che di lei, nonostante l'attuale capo di Stato, Bronisław Komorowski, sia il superfavorito (potrebbe vincere già al primo turno), come ha spiegato il quotidiano La Repubblica.

«SCATENARE LE ENERGIE DEI GIOVANI». La scelta di lanciare una donna giovane e molto attraente è per i socialista un'assoluta novità. Anche se Ogorek sembra avere le idee chiare per raggiungere la presidenza.
«Io voglio scatenare le energie dei giovani e degli imprenditori», è lo slogan scelto dalla 35enne che viene considerata dai vertici del suo partito come il «simbolo del cambiamento politico».
I suoi avversari, poi, la rispettano: solo la destra ha deciso di attaccarla anche con allusioni al suo cognome che tradotto significa «cetriolo».
L'obiettivo è vincere, ma anche se dovesse arrivare alle spalle di Komorowski e Andrzej Duda, per Ogorek sarebbe già un successo. E pure per lo Sld che se nel 2001 godeva del 41% dei consensi, nel 2005 era sprofondato all'11%.

Correlati

Potresti esserti perso