Marianna Madia 141105154956
CIRCOLARE 19 Febbraio Feb 2015 2046 19 febbraio 2015

Statali, Madia: via chi ha raggiunto l'età pensionabile

Il ministro della Pubblica amministrazione ha firmato il provvedimento, che punta a favorire il «ricambio generazionale».

  • ...

Marianna Madia.

Il ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia ha firmato la circolare con cui viene soppresso il trattenimento in servizio per i dipendenti pubblici che hanno già raggiunto l'età pensionabile, anche se sono previste eccezioni per alcuni casi particolari. La nuova disciplina è finalizzata a «favorire il ricambio» generazionale nella categoria dei lavoratori statali.
TERMINI ESTESI PER I MAGISTRATI. Il decreto legge cui si è data attuazione è entrato in vigore durante l'estate, e prevedeva l'abolizione del trattenimento in servizio dopo il 31 ottobre 2014. Per i magistrati, tuttavia, il termine era già stato prorogato al 31 dicembre 2015.
«Essendo già scaduto» il termine del 31 ottobre 2014, ha precisato il ministero nella circolare, «i trattenimenti non possono proseguire. A tal fine, si considerano in essere i trattenimenti già disposti ed efficaci. I trattenimenti già accordati, ma non ancora efficaci al 25 giugno 2014 (data di entrata in vigore del decreto) si intendono revocati ex lege».
DISCIPLINA SPECIALE FINO ALLA FINE DELL'ANNO. Quanto alla disciplina speciale valida per i magistrati, «la data limite per l'efficacia dei trattenimenti in servizio, seppure ancora non disposti, per i magistrati ordinari, amministrativi, contabili e militari è il 31 dicembre 2015, data oltre la quale coloro che ne stiano fruendo devono essere collocati a riposo», ha stabilito la circolare. «Per tali categorie di personale, pertanto, è ancora possibile disporre il trattenimento, che non potrà avere durata tale da superare la predetta data».
NESSUNA ECCEZIONE PER LA SCUOLA. Per quanto riguarda invece il personale della scuola, il regime «ha esaurito i suoi effetti il 31 agosto 2014. Nessun dipendente del comparto scuola, quindi, può trovarsi ancora in servizio in virtù del trattenimento eventualmente operato», ha specificato la circolare.

Correlati

Potresti esserti perso