Ministri Madia 140221170953
STATALI 25 Febbraio Feb 2015 1808 25 febbraio 2015

Pubblica amministrazione, Madia: «Dal 2017 niente più Co .Co .Co»

Il ministro: «Si faranno i concorsi. Ma ci sono situazioni di precariato storico che verranno tutelate».

  • ...

Marianna Madia, ministro per la Pubblica amministrazione e semplificazione.

Marianna Madia ha annunciato che dal 2017 non ci saranno più Co. Co. Co nella P.a. «Si faranno i concorsi e si ricomincerà da un approccio sano di entrata», ha affermato il ministro della Pubblica amministazione, parlando della misura contenuta nel decreto attuativo del Jobs Act sulle forme contrattuali, che però ha assicurato: «Ci sono situazioni di precariato storico che verranno tutelate».
Il ministro ha chiarito come nel Jobs Act «diciamo niente più Co. Co. Pro e Co. Co. Co e i Co. Co. Co sono solo nel pubblico impiego» sostanzialmente.
«FORME DI LAVORO DA TUTELARE». A margine di un convegno sulle società pubbliche, Madia ha spiegato come ci «devono essere delle forme di lavoro tutelate». Quanto al precariato storico, il ministro tiene a sottolineare come ci siano «realtà nella Pa che si reggono sui Co. Co. Co». E garantisce che «è ragionevole prevedere delle tutele, delle riserve, dobbiamo ancora vedere come».
«IL CANALE PER LA PA RESTA IL CONCORSO». Di certo, conferma, il canale per accedere alla Pubblica amministrazione con contratti a tempo indeterminato resta quello del concorso. Altrettanto sicuro è però che «non si può andare avanti così con questa confusione e c'è bisogno di ordine».

Correlati

Potresti esserti perso