Assopopolari 150204192932
POLITICA 26 Febbraio Feb 2015 1931 26 febbraio 2015

Banche, presentati 650 emendamenti

La metà riguarda la trasformazione delle popolari più grandi in società per azioni.

  • ...

Il board di Assopopolari si è riunito il 4 febbraio a Milano per discutere della riforma del governo che prevede la conversione delle banche popolari in Spa.

Pioggia di emendamenti al decreto sulle banche. Quelli presentati alla Camera sono circa 650, la metà dei quali riguarderebbe la riforma delle popolari. Nell'ultimo weekend di febbraio le commissioni Finanze e Attività produttive devono esaminarne l'ammissibilità, per poi passare alle votazioni a partire dalla settimana successiva.
L'emendamento che porta la firma dei democratici Boccia, Fassina, Cuperlo e Civati, tutti della minoranza Pd, punterebbe a ridurre la soglia oltre la quale scatta la trasformazione delle popolari in spa.
Il limite sarebbe costituito da un patrimonio netto superiore ai due miliardi di euro, invece degli otto miliardi attualmente previsti dal testo del decreto.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso