Vincenzo Luca 140124213259
POLITICA 2 Marzo Mar 2015 1641 02 marzo 2015

Campania, primarie Pd: «Schede da ricontare»

I risultati non sarebbero attendibili. Ma il candidato sconfitto Cozzolino smentisce il ricorso.

  • ...

De Luca è stato eletto sindaco di Salerno per la quarta volta nel 2011: già nel 1993 aveva assunto la carica ad interim.

Ombre sulle primarie del Partito democratico in Campania, dopo che sulla stampa è apparsa la notizia di presunte irregolarità in alcune sezioni di Napoli e Caserta.
Lunedì 2 marzo il sito del quotidiano la Repubblica ha scritto che gli sfidanti di Vincenzo De Luca, Andrea Cozzolino e Marco Di Lello, avrebbero chiesto di ricontare le schede, ritenendo non attendibili i risultati delle consultazioni che hanno sancito la vittoria del sindaco di Salerno con il 52% dei voti.
Cozzolino però ha successivamente smentito: «Non sono l'uomo dei ricorsi, attenderò l'ufficializzazione dei risultati e rispetterò il lavoro della commissione per le primarie che certificherà l'esito».
Tuttavia, ha aggiunto, «guardando la geografia del voto si registra un'enorme pigrizia del popolo napoletano e una grande voglia di partecipazione in alcune realtà del Salernitano. C'è stata un'iperattività nella giornata di ieri a Salerno».

Correlati

Potresti esserti perso